I consigli di Lycia

Perché la pelle grassa o mista ha bisogno di prodotti struccanti specifici?

Perché la pelle grassa o mista ha bisogno di prodotti struccanti specifici?

Per prima cosa, è bene riconoscere la pelle grassa dalla pelle mista. Viene definita pelle grassa una pelle che appare impura, dal colorito spento e dall'aspetto molto lucido e unto per via dell’eccessiva produzione di sebo.

Toccandola, la pelle grassa si presenta ruvida e irregolare, a causa dei pori dilatati e delle possibili lesioni acneiche. La pelle mista ha un aspetto non omogeneo e presenta zone secche o normali e zone grasse, oleose e impure, quindi si può dire che possieda contemporaneamente le caratteristiche della pelle secca e di quella grassa.
Le cause di questo disturbo sono principalmente genetiche, ma non solo: l’iper-produzione di sebo viene influenzata da altri fattori, come l’attività degli ormoni androgeni. Anche gli ormoni delle ghiandole surrenali, tra cui il cortisolo, concorrono ad aumentare la produzione di sebo e per questa ragione lo stress può essere all'origine del disturbo della pelle grassa.

Tuttavia, una delle cause più frequenti della pelle grassa o mista è legata all’utilizzo di cosmetici non adeguati, che possono alterare il film idrolipidico delle zone più delicate e  aumentare l’iperattività delle ghiandole sebacee. Quindi è fondamentale utilizzare i prodotti specifici per il trattamento sia della pelle grassa che della pelle mista. Il problema principale è legato all’iperseborrea e va affrontato con l’ausilio di prodotti sebo-normalizzanti e purificanti. Inoltre, queste tipologie di pelle non vanno eccessivamente nutrite per evitare di aumentare ulteriormente la produzione di sebo.
 

 

Sebbene molti pensino il contrario, la detersione è fondamentale per la cura della pelle grassa perché elimina l’eccesso di sebo e, con esso, anche le impurità. Bisogna scegliere sempre prodotti detergenti non aggressivi, meglio se dalle proprietà riequilibranti poiché questa tipologia di prodotti è in grado di purificare le zone più grasse evitando di inaridire ulteriormente quelle secche.  Lo struccante, oltre a possedere queste caratteristiche, deve essere molto delicato ma efficace sulla pelle: l’acqua micellare rappresenta un'ottima soluzione.