I consigli di Lycia

Gli errori più comuni che facciamo quando ci strucchiamo

Gli errori più comuni che facciamo quando ci strucchiamo

Lo sappiamo bene: struccarsi con cura è fondamentale per la bellezza e la salute della nostra pelle. In questo modo siamo in grado di liberare la pelle dalle tossine, rendendola elastica, luminosa e più ricettiva agli ingredienti cosmetici. Tuttavia, anche se ci strucchiamo regolarmente, spesso commettiamo piccole disattenzioni che possono essere dannose per la pelle, vediamo insieme quali sono gli errori più comuni che facciamo quando ci strucchiamo!

CI STRUCCHIAMO TROPPO VELOCEMENTE: farsi una maschera al viso o applicare la crema sono momenti piacevoli che dedichiamo a noi stesse, dovrebbe esserlo anche il momento dello strucco!
Struccandoci con disattenzione o troppo velocemente, rischiamo di dimenticare qualche parte del viso e lasciare fastidiosi residui. Va bene quando siamo di fretta ma se il tempo non ci manca, proviamo a vivere il momento dello strucco come una coccola per la pelle.

 

USIAMO PRODOTTI NON ADATTI ALLA NOSTRA PELLE: tra gli errori più comuni che facciamo quando ci strucchiamo, c’è quello di utilizzare prodotti non adatti alla nostra tipologia di pelle. In particolare per chi ha la pelle grassa è molto importante usare struccanti che siano anche purificanti, come per chi ha la pelle secca e delicata è essenziale scegliere prodotti non aggressivi ad azione lenitiva e idratante.

UTILIZZIAMO GLI ASCIUGAMANI DI CASA: utilizzare l’asciugamano per tamponare il viso dopo la detersione, è uno tra gli errori più comuni che facciamo quando ci strucchiamo. L’asciugamano rischia di irritare il viso o graffiarlo, oltre che trasmettere eventuali batteri già presenti. Piuttosto, è bene utilizzare dischetti di cotone, salviettine struccanti o un asciugamano apposito ( sempre tamponando delicatamente).

 

 

 

NON STRUCCHIAMO LA RIMA INTERNA DELL'OCCHIO: un altro errore molto comune che facciamo quando ci strucchiamo è quello di scordarci di struccare con attenzione delle parti importanti quali la rima interna dell’occhio (dove applichiamo la matita) e le labbra. Per la prima, basta passare con delicatezza un cotton fioc imbevuto di struccante, mentre per le labbra si può utilizzare una salviettina struccante o un dischetto di cotone e del latte detergente, facendo attenzione a rimuovere tutto il trucco dalle muscose e dal contorno labbra.

 

 

STROFINIAMO ECCESSIVAMENTE GLI OCCHI: gli occhi sono una parte molto delicata del nostro viso, quando li strucchiamo spesso lo facciamo strofinandoli con movimenti poco gentili che possono risultare dannosi. Armatevi di calma e ricordatevi che il miglior modo per eliminare il trucco dagli occhi è quello di appoggiare sull'occhio un un dischetto imbevuto di struccante o una salviettina e lasciarlo agire per una decina di secondi, in modo che il trucco si sciolga senza strofinare.